Come trovare consulenti aziendali per piccole aziende

Molto spesso siamo portati a pensare che internet risolva tutti i nostri problemi.

Trovare consulenti aziendali dovrebbe essere semplicissimo, visto che la rete è in grado di connettere tutto il mondo, quindi anche di far incontrare la domanda e l'offerta.

Purtroppo questa facilità è spesso solo sulla carta: trovare un consulente è complesso, perché serve individuare l'esatta competenza di cui abbiamo bisogno, ma anche selezionare una persona aggiornata, dinamica e che abbia dei costi sostenibili per il bilancio aziendale.

Se queste tre caratteristiche (competenza, aggiornamento e sostenibilità) sono quelle che stai cercando per il tuo consulente aziendale, prosegui nella lettura.

Metodi validi per le grandi aziende ma che fanno perdere tempo alle piccole

Fare "networking"

Un consiglio onnipresente, che sia per trovare clienti, partner, consulenti, nuove idee… Il “networking” è una panacea, ma cosa significa questo termine?

Principalmente, il networking è il tempo speso a intrecciare relazioni, non necessariamente con un fine preciso, se non quello di allargare la propria cerchia di contatti. Il problema principale è: come quantifichiamo esattamente quanto tempo dedicare al networking? Il rischio nel fare incontri su incontri, o nell’andare a tutti gli eventi di settore (e non) è quello di perdere del tempo prezioso.

Si rischia infatti di circondarsi unicamente di altre persone che cercano networking, tra le quali magari non ci sono i professionisti che cerchiamo. E per una piccola azienda, perdere tempo è un’opzione non percorribile.


Rivolgersi a una società di consulenze aziendale

Attenzione ai costi delle agenzie! In quanto intermediari tra te e il consulente d’impresa, le società di consulenza percepiscono giustamente una percentuale. Per le grandi aziende è senz’altro più comodo rivolgersi a un intermediario, a volte addirittura un’agenzia interinale, che filtri le professionalità e faccia arrivare all’ufficio HR le risorse giuste. Ma per un business piccolo? 

A seguito di questa necessità di razionalizzare la ricerca di consulenti per le PMI e i liberi professionisti di tutto il mondo, sono nate le piattaforme. 

Diverse realtà si sono mosse per creare dei comodi portali che consentissero alle aziende di assumere un consulente sfogliando una serie di profili organizzati in base alle competenze, al settore e alle esperienze pregresse.

Quasi come in un social network con le stesse funzioni di una società di consulenza aziendale, ma con costi molto ridotti.


Mettere annunci di lavoro per consulenti d'impresa

L’annuncio è una modalità ottima per chi ha un ufficio Risorse Umane. Però, se pensiamo che oggi esistono i software ATS per filtrare i curriculum usando un’intelligenza artificiale, capiamo quale mole di cv può giungere a un’azienda per una singola posizione lavorativa.

Anche se pubblichi un annuncio molto specifico, potrebbe essere ugualmente un problema: infatti, chi ha un business piccolo spesso non ha la visibilità sufficiente per consentire a tutti i professionisti “giusti” per il ruolo di visualizzare l’annuncio.

In più, se cerchi una consulenza una tantum, è statisticamente difficile che un consulente impieghi del tempo per rispondere alla tua richiesta. Per un consulente vale la pena investire risorse per rispondere ad annunci a tempo pieno o part time.

Assumere a scatola chiuse

Mentre un’azienda con un budget importante può permettersi di pagare profumatamente un consulente esperto, per chi ha un business piccolo bisogna sempre fare i conti con il budget. Potrebbe essere preferibile la tariffa di un consulente con meno esperienza.

Però, il problema rimane sempre: come si fa a conoscere la storia pregressa di questo consulente, e la sua formazione? Non si può certo assumere a scatola chiusa. Sarebbe utile vedere il portfolio di lavori di questo consulente aziendale, o le competenze che ha maturato.

Ecco perché è fondamentale che un’attività piccola trovi un interlocutore di fiducia a cui rivolgersi quando deve assumere consulenti aziendali.

Se poi si tratta di un interlocutore unico, specializzati in vari campi di consulenza, questa è la soluzione ottimale.


La soluzione delle piccole aziende per trovare consulenti

Il successo delle piattaforme online per l’intermediazione lavorativa ce lo conferma: le piccole aziende hanno un bisogno urgente di trovare un soggetto affidabile che possa garantire loro consulenti aziendali in diversi ambiti. Le piattaforme, o marketplace, sono una buona strada da seguire.

Ma oggi parliamo di un marketplace rivoluzionario, che consente di unire il vantaggio dell’intermediazione online alla garanzia di competenze aggiornate, e infine al budget ridotto.

Stiamo parlando della piattaforma uWISE.

Caratteristiche della piattaforma per consulenti uWISE

La differenza tra un comune marketplace per freelance e uWISE è che tutti i freelance di uWISE sono neolaureati o studenti.

Ciò significa che, in parallelo al loro percorso universitario, questi ragazzi hanno voluto darsi da fare e mettere le proprie competenze al servizio delle aziende del loro territorio. 

Quindi, si sono rivolti a uWISE.

Una parte di loro ha potuto creare un profilo di consulenza, scelto in base alle reali competenze sviluppate durante il percorso di studi.

Il risultato è una serie di vantaggi concreti per le aziende e gli studi professionali.


Odoo • Testo e immagine

I vantaggi di uWISE per una piccola azienda

1) Competenze aggiornate

Ora chi cerca un collaboratore o un freelance può scegliere persone con competenze aggiornate, che conoscono il tessuto imprenditoriale del territorio, e in più cariche di voglia di fare e di idee innovative.

2) Risparmio

Assumere un consulente a tempo tramite uWISE consente di risparmiare sia rispetto a un’agenzia interinale, sia rispetto all’assunzione di un altro freelance con più anni di esperienza alle spalle.

3) Impatto sociale

Assumere uno studente consente alla tua azienda di combattere la disoccupazione giovanile, forse anche lo spopolamento delle aree periferiche, e sicuramente in parte anche la fuga di cervelli.

Insomma, oltre ai concreti vantaggi per il tuo business, stai generando anche un profitto per la società in cui vive e opera la tua azienda! 


Come trovare consulenti con uWISE

uWISE funziona in modo estremamente semplice: 

lo studio professionale o la piccola azienda che cercano un consulente si iscrivono (gratuitamente)

dalla pagina principale scelgono la competenza di cui hanno bisogno

è possibile sfogliare tra i vari profili di consulenti, visualizzando nel profilo le loro competenze ed esperienze pregresse

Si tratta di una piattaforma a vocazione sociale, e questo ci permette di mantenere l’iscrizione totalmente gratuita.

Scopri l’universo uWISE oggi!


Bilancio sociale
È possibile per un’azienda aiutare la società in cui risiede e nel contempo generare profitto? Scopri in questo articolo come uWISE fa funzionare l’equazione!